logotype

Newsletter

Agrimeccanica hi-tech, le anteprime 2013

'Ict', tecnologie dell'informazione e della comunicazione sul podio dei premi all'innovazione del Sima di Parigi, 24-28 febbraio 2013.

 

 Si è svolto a fine novembre a Parigi l'appuntamento per i giornalisti, nell'ambito del quale sono stati presentati i Sima Innovation Awards 2013.
Diciannove vincitori per la 75° edizione della manifestazione internazionale dedicata all'agricoltura professionale che si svolgerà a Parigi dal 24 al 28 febbraio 2013: tre medaglie d'oro, quattro d'argento e dodici menzioni speciali.

Secondo Gilbert Grenier, Frédéric Vigier e René Autellet, consulenti che fanno parte del comitato che ha assegnato i riconoscimenti "sono ben identificabili tre macro-trend, che al tempo stesso sono prova di parecchie direttrici di sviluppo".
 

1. La crescente e sofisticata integrazione delle Ict (tecnologie dell'informazione e della comunicazione) nei macchinari agricoli e l'implementazione delle stesse attraverso app.

Aumenta la complessità delle macchine, che al tempo stesso stanno diventando più semplici da utilizzare grazie a strumenti ben noti quali web app (software accessibili via web) o soluzioni per smartphone e tablet, che si interfacciano con i sistemi di comunicazione basati sul protocollo Isobus.
 

2. Miglioramento dell'efficienza tecnica, economica e ambientale delle macchine e della manovrabilità: dalla gestione efficace della fertilizzazione e della difesa delle coltura, alle migliori performance di tutte le attrezzature semoventi (considerando motori, sistemi di trasmissione, rapporto macchina-suolo, pressione dei pneumatici…)

3. Redesign delle macchine che comprende l'implementazione di sistemi che ne aumentano la sicurezza e la praticità d'uso.

La giuria della manifestazione parigina ha annunciato le medaglie assegnate per i "Sima Innovation Awards". 

On line è disponibile anche l'elenco completo e le menzioni speciali.